Carlotta Ferlito, la ginnasta si trasforma in scrittrice

E’ un simbolo per le adolescenti che seguono il programma su Mtv “Ginnaste – Vite Parallele”, ora Carlotta Ferlito si trasforma anche in scrittrice con il libro “Cosa penso mentre volo. La trave, i cioccolatini, le Olimpiadi e altre cose che non sapete di me”, edito da Fabbri Editori.

 

Da bambina aveva giurato “Andrò alle Olimpiadi”, ma anche “Diventerò una cantante”. Indovinate com’è finita? Si allena da quando aveva cinque anni. Da piccola la chiamavano “Duracell” perché non si fermava mai. A dodici anni ha lasciato la sua città, Catania, e la sua famiglia, per allenarsi per le Olimpiadi di Londra. Carlotta Ferlito, campionessa di ginnastica artistica, in questo diario racconta le emozioni e le gioie, ma anche la fatica e i sacrifici di un’atleta che, grazie a impegno e disciplina, ha raggiunto grandi traguardi. Ma soprattutto svela i suoi pensieri e mette a nudo la sua vera vita dietro le quinte: l’infanzia a Catania con i genitori (la “Strega” e il “Simpatico”), i due fratelli e il cane Pepe, gli esordi, il batticuore prima delle gare internazionali importanti tra Singapore, Berlino, Tokyo e le Olimpiadi di Londra e gli amori, pochi, ma buoni.

 

Sogni, medaglie, sacrifici e passioni, ma anche le abitudini di una ragazza normale come la musica, i dolci, i flirt, lo shopping.
L’avventura straordinaria della campionessa di Ginnastica artistica più famosa d’Italia e più amata dai fan raccontata da lei con foto inedite sportive e private.

 

Fabbri Editore
196 pagine | 14,90 euro
Disponibile anche in E-book a 8,99 euro

 

Il video di presentazione del libro di Carlotta Ferlito


No comments yet

Leave a Reply





XHTML: You can use these tags: