Maradona, un libro sulla sua disavventura con il Fisco

Le penne sono calde in questo periodo, così anche Diego Armando Maradona ha annunciato in un’intervista esclusiva pubblicata dal settimanale “Chi”, che scriverà un libro. L’ex campione argentino sta realizzando uno scritto per raccontare “il calvario legato alla mia storia con il Fisco italiano”, si intitolerà “Maradona, una sola verità. Il campione amato dalla gente e perseguitato dai poteri forti”.

“La mia vicenda con il Fisco dura da circa 25 anni con toni paradossali – ha spiegato l’ex numero dieci del Napoli, intervistato nella sua casa a Dubai – ma farò conoscere a tutti la verità, le vere carte e le sentenze, così ognuno potrà valutare senza sentire bugie. Sto scrivendo un libro con il mio avvocato e con un giornalista e porterò la verità in ogni parte del mondo per amore della giustizia. Io non ho tolto niente a nessuno e spero in una soluzione istituzionale per il bene di tutti e per cancellare una scandalosa ingiustizia”.


“Non ho mai avuto debiti con il fisco – garantisce Maradona – non mi è mai stato notificato un atto e in quel periodo tutti sanno che lottavo per la vita, a Cuba. Con il passare del tempo quell’atto che non mi è mai stato notificato, ha accumulato interessi e si è passati da sei miliardi delle vecchie lire a quasi quaranta milioni di euro di oggi. Ma le sembra normale?”. Niente può essere normale per un extraterrestre del pallone.

 

No comments yet

Leave a Reply





XHTML: You can use these tags: