Dalla canoa alla politica, Josefa Idem si racconta

La campionessa olimpica e mondiale di canoa Josefa Idem presenta il suo libro, edito da Mondadori, “Partiamo dalla fine” 
E’ un’autobiografia in cui la campionessa mondiale e olimpica ed ex ministro si racconta. Il suo percorso parte proprio dall’ultima esperienza da ministro, durata appena cinquantasette giorni, ma alle spalle ha 8 olimpiadi, 35 medaglie tra Giochi, mondiali ed europei. Oggi ha una bella famiglia, la serenità interiore e un’avventura da senatore tutta da vivere. Josefa Idem, atleta tedesco-italiana, ravennate d’adozione, ha annunciato il ritiro dopo Londra 2012, quando l’Italia si è fermata per la sua storica finale nel k500.
La sua nuova sfida, a 49 anni, dopo più di trent’anni di pagaia, è raccontare il percorso pianificato e tenacemente perseguito con il marito allenatore, Guglielmo Guerrini.

 

Per vincere, per migliorarsi, per ripartire il talento è il primo tassello. Per far scorrere la propria canoa più veloce e più a lungo, oltre la stanchezza e le paure che frenano la rincorsa verso i propri sogni, serve un progetto nutrito dalla passione. Bisogna eliminare l’inutile, cercare il nocciolo vivo delle cose, trasformare in energia positiva le debolezze, i fantasmi e gli avversari.
Ascoltando se stessi e imparando da ogni incontro. “La fortuna non capita” è la verità della donna, mamma, campionessa che detiene il record mondiale di longevità atletica. In un’epoca che ha fame di ottimismo, di prospettive, di concretezza, un libro inspirational che parte da una storia sportiva senza precedenti e diventa ricetta universale. Perché tutti possono, se davvero lo vogliono, farsi crescere le ali.

 

Mondadori
249 pagine | 17,50 euro

 

Speciale realizzato da RaiTre su Josefa Idem per Sfide

 

Armstrong: Il texano dagli occhi di ghiaccio

No comments yet

Leave a Reply





XHTML: You can use these tags: