Dona un libro sportivo per beneficenza

 

L’Associazione Fioravante Polito, nata nell’agosto 2006, è nata con lo scopo di diffondere informazioni sull’importanza dei controlli medici ed ematologici continuati per gli atleti che praticano sport a livello agonistico e non. Ha ideato e intitolato le sue iniziative ad Andrea Fortunato, calciatore in ascesa della Juventus, scomparso per una forma di leucemia acuta.

 
Oltre al “Premio Andrea Fortunato – Lo Sport è Vita” riconoscimento dato a personaggi dello sport, della medicina e del giornalismo che si sono distinti nel sociale e nella solidarietà, tra le iniziative c’è il Museo del Calcio, che rappresenta un raro esempio di centro di documentazione storica sul gioco del calcio in Italia. Primo ed unico centro di esposizione di materiale calcistico in Campania, il Museo è frutto di donazioni ottenute nel tempo da parte di società calcistiche, calciatori, agenti fifa, tifosi e fotografi sportivi. Il Museo espone attualmente quasi 400 maglie originali di calcio in costante aumento, autografate o indossate in partite ufficiali: dalla Serie A alla Lega Pro fino ai campionati stranieri. Dispone, inoltre, palloni, medaglie, scarpe da calcio e un centro informativo digitale con uno straordinario archivio di fotografie e filmati.

 
L’altro progetto è la Biblioteca del Calcio intitolata allo sfortunato giocatore bianconero, nata con lo scopo di diffondere l’informazione e promuovere lo sviluppo della cultura del calcio, cultura che offre comunque spunti e riflessioni per una crescita sociale.
Chiunque avesse voglia di donare libri sullo sport per la Biblioteca del calcio Andrea Fortunato a S. Maria di Castellabate (Sa), può contattare l’associazione attraverso il sito internet  www.asfioravantepolito.it.

 

 

 

No comments yet

Leave a Reply





XHTML: You can use these tags: