“Il Papa non corre”, ma gli altri sì

“Il Papa non corre – 42 modi di vivere la corsa” è il libro di Irene Righetti edito da La Carmelina. Quarantadue personaggi straordinari uniti da un unico elemento: la corsa. Si passa da Margherita Hack che racconta il suo amore per lo sport, un aspetto ignoto della celebre astrofisica, all’intervista al documentarista Folco Terzani, figlio del giornalista Tiziano Terzani appassionato di running. C’è spazio anche per Alex Zanardi e la sua esperienza con la handbike, lo chef Bruno Barbieri che corre per scaricare lo stress e poi l’atleta paralimpica Giusy Versace, che grazie alla corsa ha superato il duro momento.

 

Ogni personaggio racconta il proprio rapporto con la corsa e lo sport, dando la possibilità al lettore anche di riconoscersi tra chi corre per dimagrire e chi lo fa per sfogare la tensione.
La scelta del titolo è spiegata dalla stessa autrice: “È una frase di Joe Bastianich, il temuto giudice di MasterChef, runner e triatleta. Lo scorso gennaio gli chiesi del viaggio apostolico che Ratzinger fece a New York nel 2008. Disse che la madre Lidia cucinò per lui tutti i suoi pasti, mentre Joe gli fece da cameriere. Poi si affrettò a dirmi che il Papa (Emerito) non correva e di questo ne era certo. Molte le persone speciali amanti della corsa con le quali ho avuto il piacere di dialogare, tanto che sembrerebbe mancare solo il Pontefice”.

 

La Carmelina
244 pagine | 12,00 euro

 

No comments yet

Leave a Reply





XHTML: You can use these tags: