Castrogiovanni, Canale, Parisse e l’ovale rimbalza male

Martin Castrogiovanni, Gonzalo Canale e Sergio Parisse si raccontano nel libro “L’ovale rimbalza male”, edito da Giunti. Con l’aiuto di Nicola Mostardini i tre campioni della nazionale italiana di rugby parlano di come questo sport li ha aiutati a diventare le persone che sono oggi. In campo e nella vita.
Sembra che in campo se le diano di santa ragione, occhi pesti e nasi spaccati, ma concluso il match le squadre si rendono omaggio a vicenda, qualunque sia il vincitore, e trascorrono insieme i momenti conviviali del dopo partita. Il rugby è così, uno sport aggressivo e duro all’apparenza, ma corretto e leale nella sostanza.

 

Le squadre si fronteggiano con vigore, ma le regole sono chiare, l’arbitro si rispetta, l’avversario pure. E il pubblico non può che comportarsi di conseguenza.
Tre dei volti più noti della nazionale azzurra di rugby, Martín Castrogiovanni, Gonzalo Canale e Sergio Parisse, raccontano quali sono i valori di questo sport e come ciò che vale in campo si applichi ancor meglio alla vita. Attraverso le proprie storie personali e di gioco questi tre atleti-gentiluomini ci mostrano la faccia pulita di uno sport capace di accogliere sugli spalti intere famiglie e di emozionare grandi e piccoli in nome del rispetto reciproco e della civiltà.

 

Giunti Editore
160 pagine | 16 euro

 

Backstage del promo del Sei Nazioni di rugby

 

No comments yet

Leave a Reply





XHTML: You can use these tags: